| EN | DE |
    
| EN | DE |

Via Ferrata degli Alpini (Ferrata Col dei Bos)

Questa spettacolare via ferrata di recentissima costruzione (2008) in breve tempo è diventata un classico della conca ampezzana. Percorre la parete meridionale della Piramide del Col dei Bos.
È ottimamente attrezzata con cavo di buon diametro e con innovativi coni anticaduta che ottimizzano il posizionamento dei moschettoni in caso di caduta.

La ferrata Col dei Bos è una delle quattro ferrate di Cortina d'Ampezzo percorribili anche d'inverno!

SCHEDA

Punto di partenza
Parcheggio del ristorante da Strobel, a 1,5 km dal Passo Falzarego

Punto di arrivo
Parcheggio del ristorante da Strobel, a 1,5 km dal Passo Falzarego

Tempo di percorrenza
3,15 h

Dislivello totale
500 m

Dislivello ferrata
310 m

Quota minima
2060 m

Quota massima
2559 m

Accesso
Da Cortina d’Ampezzo si prende la strada per il Passo Falzarego. Circa 1,5 km prima del Passo, sulla destra si trova il Ristorante da Strobel  (2050 m) con ampio parcheggio. Dietro a questo parcheggio ha inizio l’itinerario.

Avvicinamento
Una targa in legno “Ferrata degli Alpini”indica l'inizio del sentiero di avvicinamento. In breve si raggiunge la località “Ospedaletti” con i resti degli ospedali italiani della Prima Guerra Mondiale. Dopo qualche tornante si raggiunge un sentiero più ampio che costeggia la base della parete della Torre Piccola di Falzarego. Lo si percorre verso destra attraversando il canalone (che verrà poi percorso in discesa). Alle prime rocce del Col dei Bos si scorge facilmente l'attracco della ferrata (2195 m).

Salita
Alcuni tratti ripidi su buona roccia, perfettamente attrezzati, si alternano a brevi camminate su pendii ghiaiosi. La ferrata termina su una splendida terrazza erbosa, da dove seguendo alcune tracce in direzione nord, si può raggiungere facilmente la croce di vetta del Col dei Bos a quota 2559 m.

Cima
Col dei Bos

Esposizione
sud sudovest