| EN | DE |
         
| EN | DE |

© bandion.it

Rifugio Lagazuoi

Il Rifugio Lagazuoi si trova sulla vetta sul Monte Lagazuoi, sopra il Passo Falzarego, a metà strada tra Cortina d'Ampezzo e Val Badia. 
Situato ad un'altitudine di 2752m metri, è il rifugio a quota più elevata e il più capiente di Cortina d'Ampezzo e vanta la terrazza più panoramica delle Dolomiti con vista su un vero oceano di vette, dalle Cunturìnes alle Cime di Fànes, alle possenti Tofane, alle Odle, alla splendente Marmolada.
Si trova a 50 metri dalla stazione a monte della funivia e a breve distanza dalla vetta del Piccolo Lagazuoi ed è facilmente raggiungibile a piedi o con la funivia del Lagazuoi.
È una moderna ed accogliente struttura gestita da sempre dalla famiglia Pompanin. Costruita nel 1964/65 per iniziativa della guida alpina ampezzana Ugo Pompanin, accademico del CAI, forte scalatore con all’attivo numerose prime ascensioni nelle Dolomiti, attualmente viene gestito dal figlio Guido Pompanin e sua moglie Alma (la storia del turismo al Lagazuoi  >>>).  

Il rifugio Lagazuoi offre servizio bar e ristorante con 100 coperti interni / 200 esterni e 74 posti letto in camere e camerate. Cucina di montagna e camere confortevoli assicurano piacevoli serate in quota, con tramonti ed albe meravigliosi. 

La sauna a botte del rifugio Lagazuoi

Accanto al rifugio Lagazuoi, a 2746 metri di altitudine, la sauna finlandese più alta delle Dolomiti vi offre il mix perfetto per un’esperienza indimenticabile: il paesaggio mozzafiato, il calore rilassante, il profumo della legna e di oli eterici che donano un paradisiaco senso di completo benessere. 
Ulteriori informazioni   >>>

Date di apertura: 

Inverno 2019-2020 
apertura: 21 dicembre
chiusura: 31 marzo

Estate 2020
apertura: 7giugno
chiusura: 11 ottobre

Disponibilità camere e posti letto   >>>

Contatti: 
Guido e Alma Pompanin
Tel./fax: 0436 867303 – Cell: 340 7195306
info@rifugiolagazuoi.com

Inverno e estate - sempre in quota!