| EN | | DE |
         
| EN | | DE |

Toccare la storia con mano
Visite guidate 2022

01/06/2022

 

Rivivere la storia della Grande Guerra a oltre 2.700 metri di altitudine sulla vetta del Lagazuoi

Anche quest’anno il museo all'aperto del Lagazuoi propone visite guidate davvero speciali: dal 20 giugno all'11 settembre i rievocatori storici ridanno vita ai Kaiserjäger austriaci con uniformi fedeli all'originale e fanno conoscere ai visitatori i retroscena degli eventi drammatici del passato.

Durante la Prima Guerra Mondiale, le Dolomiti UNESCO intorno a Cortina d'Ampezzo furono teatro di aspre battaglie tra le truppe italiane, i Kaiserjäger austriaci e le truppe alpine tedesche. Oggi, dopo un grande lavoro di ripristino e restauro, si possono visitare i luoghi e conoscere i retroscena di una guerra drammatica combattuta ad alta quota nei Musei all'Aperto della Grande Guerra. L'area museale si estende su un raggio di cinque chilometri ed è costituito dai musei all’aperto Lagazuoi, 5 Torri, Sasso di Stria e il museo del Forte Tre Sassi al passo di Valparola. Le gallerie e le trincee restaurate nonché le postazioni di artiglieria possono essere visitate percorrendo sentieri di vari livelli di difficoltà.


Per toccare la storia con mano 
basta prendere parte a una visita guidata
con un rievocatore storico sulla vetta del Lagazuoi

I rievocatori non solo indossano le divise storiche dei Kaiserjäger tirolesi del III Reggimento, ma sanno anche ricreare l'atmosfera della Guerra sulle Dolomiti. Avvicinano i visitatori del museo a tutti gli aspetti della vita militare e civile di quel tempo e commemorano tutti coloro che hanno contribuito a ristabilire la pace.

  • Le visite guidate con i rievocatori storici sono gratuite, a offerta libera.
     
  • Si svolgono tutti i giorni dal 20 giugno all'11 settembre con partenza alle ore 9.30, 11.30 e 14.00 dalla terrazza della stazione a monte della funivia Lagazuoi.
     
  •  È possibile attendere il rievocatore storico sulla terrazza della stazione a monte della funivia del Lagazuoi negli orari sopra indicati.
     
  • Onde evitare attese, si consiglia di prenotare la visita guidata in anticipo inviando una mail all’indirizzo freefall59@gmail.com oppure, preferibilmente, prenotare online a questo link:  >>>>>>>
     
  • Il museo all'aperto in cima al Lagazuoi è raggiungibile direttamente con la funivia del Lagazuoi o camminando per circa un’ora e mezza lungo il “Sentiero del fronte” .